I Maestri della fotografia di Jazz - Herman Leonard - TommasoRosa
1375
post-template-default,single,single-post,postid-1375,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-13.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

I Maestri della fotografia di Jazz – Herman Leonard

Parliamo di fotografia, di chi ce l’ha insegnata…

Per una volta, ma spero sia la prima di una serie più lunga, non parlo di fotografie ma di fotografia e, più precisamente, di chi ha contribuito a renderla così grande. Per iniziare, non potevo non scomodare sua maestà Herman Leonard, uno dei più grandi fotografi di jazz della storia, se non il più grande in assoluto.

Personalmente, mi imbattei nelle sue immagini nel 2002 quando, a Padova, venne allestita una sua mostra personale ed il buon amico Stefano mi propose di andare a vederla. Fu subito una folgorazione, l’ispirazione seguì da lì a poco. Il primo libro fotografico da me acquistato fu il suo “Jazz Memories”, un volume non solo bello ma utile, uno di quei libri che non smettono mai di insegnarti qualcosa ogni volta che li sfogli, fosse anche la centesima.

Non sto a dilungarmi sulla sua vita, il web è generoso di biografie e le sue immagini parlano da sole. Riporto solo come Herman Leonard, classe 1923, si sia avvicinato alla fotografia a 9 anni affascinato dal lavoro del fratello in camera oscura. Questo “colpo di fulmine” lo ha portato prima al corso di fotografia dell’università dell’Ohio, che concluse dopo una pausa obbligata dovuta alla II guerra mondiale, e poi alla corte di Yousuf Karsh, raffinando le sue già innate doti di ritrattista. Nel 1948 decide di trasferirsi a New York unendo la sua professionalità all’amore per la musica. Il resto è storia.

Per le sue fotografie, Leonard si avvale dell’esperienza maturata sotto la guida del maestro Karsh, unita ad un intuito per le situazioni e per i personaggi del nascente be-bop che solo una prorompente ed inequivocabile passione per la musica può dare: l’attenzione dell’osservatore va dritta al musicista, ripreso sempre in una postura armoniosa e finalizzata ad esaltarne il carisma. Allargando lo sguardo, non possiamo non notare la composizione sempre equilibratissima e bilanciata tra vuoti e pieni, in cui nulla “sporca” l’inquadratura: tutto è dove dovrebbe essere per descrivere al meglio il personaggio ed il suo stato d’animo ed è impossibile trovare qualcosa di superfluo o di “fuori posto”; anche nel caso di contesti ricchi di dettagli, tutto contribuisce a tratteggiare il protagonista e nulla è lasciato al caso. La gestione delle luci e della luce è, infine, altrettanto perfetta, grazie anche alla perizia ed alla passione per la stampa in camera oscura di cui Leonard ha sempre ammesso il fascino: chi ha fatto fotografia di teatro conosce la difficoltà nel gestire zone d’ombra profonda vicinissime a zone fortemente illuminate anche con i performanti apparecchi digitali di oggi. Nelle fotografie di HL, invece, non si avverte la “drasticità” degli alti contrasti dati dalle luci concentrate dei fari di scena: la luce si “appoggia” sui musicisti in maniera morbida, sfruttando tutte le gradazioni di grigio e rendendo giustizia delle tante sfumature dei dettagli di ambienti e soggetti; anche eventuali forti controluce sono gestiti in maniera tutt’altro che invasiva.

In sostanza, Herman Leonard arriva al cuore pulsante di un variegato movimento artistico restituendone un universo fatto di miti e di atmosfere senza tempo, plasmando l’immaginario collettivo delle successive generazioni: dalla sua pubblicazione in poi, chi correrà con la mente al be-bop degli anni 50 ed oltre, sognerà le immagini di HL.

Già questo sarebbe sufficiente a garantire ad Herman Leonard un posto tra i grandi della fotografia ma noi siamo curiosi e vogliamo andare oltre, scorgere almeno una delle geniali intuizioni dell’uomo che sta dietro l’artista, scovare un dettaglio piccolo che racchiude un significato grande. E qui ci viene in aiuto… il fumo.

Si, avete capito bene. Mai come nel repertorio di Herman Leonard, infatti, si trovano così tante immagini in cui i musicisti sono letteralmente accompagnati dal fumo di una sigaretta. Questo, che pare molto più uno stratagemma cercato che una casualità, “funziona” in due maniere differenti ma egualmente efficaci: il musicista si descrive intimamente all’osservatore lasciandosi cogliere nella propria dedizione al fumo che, di volta in volta, sa di emancipazione, piacere, antistress, ricerca della concentrazione, abbandono alla stanchezza (la deprecabilità del fumo quale vizio e pericolo per la salute arriverà molto tempo dopo). Allo stesso tempo, il fumo congela l’istante della scena e lo rende eternamente “vivo”: come uno “spirito” animato di vita propria, rapisce lo sguardo dello spettatore che ne segue il fluttuare nell’aria, ne aspetta il mutuare delle forme, avverte l’irripetibilità dell’intera scena.

Chiudo questa pagina con alcuni dei miei scatti preferiti di Herman Leonard, invitando tutti gli appassionati ad andare alla ricerca e fare proprie le immagini e i libri di questo autentico maestro così come, sono certo, hanno fatto tutti i grandi fotografi di jazz che sono venuti dopo di lui.

 

Billie Holiday

James Moody

Dexter Gordon

Chet Baker

Buddy Rich

Stan Kenton

Lester Young

 

Thelonius Monk

Errol Garner

 

 



Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
maggiori informazioni

Cookie Policy di www.tommasorosa.it

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

Cookie tecnici e di statistica aggregata

Attività strettamente necessarie al funzionamento
Questa Applicazione utilizza Cookie per salvare la sessione dell'Utente e per svolgere altre attività strettamente necessarie al funzionamento dello stesso, ad esempio in relazione alla distribuzione del traffico.

Attività di salvataggio delle preferenze, ottimizzazione e statistica
Questa Applicazione utilizza Cookie per salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'Utente. Fra questi Cookie rientrano, ad esempio, quelli per impostare la lingua e la valuta o per la gestione di statistiche da parte del Titolare del sito.

Altre tipologie di Cookie o strumenti terzi che potrebbero farne utilizzo
Alcuni dei servizi elencati di seguito raccolgono statistiche in forma aggregata e potrebbero non richiedere il consenso dell'Utente o potrebbero essere gestiti direttamente dal Titolare – a seconda di quanto descritto – senza l'ausilio di terzi.

Qualora fra gli strumenti indicati in seguito fossero presenti servizi gestiti da terzi, questi potrebbero – in aggiunta a quanto specificato ed anche all’insaputa del Titolare – compiere attività di tracciamento dell’Utente. Per informazioni dettagliate in merito, si consiglia di consultare le privacy policy dei servizi elencati.

Statistica
I servizi contenuti nella presente sezione permettono al Titolare del Trattamento di monitorare e analizzare i dati di traffico e servono a tener traccia del comportamento dell’Utente.

Google Analytics (Google Inc.)
Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”). Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questa Applicazione, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google.
Google potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario.

Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di Utilizzo.

Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy – Opt Out


Come posso controllare l'installazione di Cookie?
In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l'Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di Cookie da parte di questo sito. È importante notare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso. L'Utente può trovare informazioni su come gestire i Cookie nel suo browser ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari e Microsoft Windows Explorer.

In caso di servizi erogati da terze parti, l'Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, tramite il link di opt out se esplicitamente fornito o contattando direttamente la stessa.

Fermo restando quanto precede, il Titolare informa che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.

Titolare del Trattamento dei Dati

Tommaso Rosa

indirizzo email del titolare: info@tommasorosa.it

Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questa Applicazione non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, consulta la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.

Vista l'oggettiva complessità legata all'identificazione delle tecnologie basate sui Cookie ed alla loro integrazione molto stretta con il funzionamento del web, l'Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all'utilizzo dei Cookie stessi e ad eventuali utilizzi degli stessi – ad esempio ad opera di terzi – effettuati tramite questo sito.

Definizioni e riferimenti legali

Dati Personali (o Dati)
Costituisce dato personale qualunque informazione relativa a persona fisica, identificata o identificabile, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale.

Dati di Utilizzo
Sono le informazioni raccolte in maniera automatica da questa Applicazione (o dalle applicazioni di parti terze che questa Applicazione utilizza), tra le quali: gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dall’Utente che si connette con questa Applicazione, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier), l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta dal server (buon fine, errore, ecc.) il paese di provenienza, le caratteristiche del browser e del sistema operativo utilizzati dal visitatore, le varie connotazioni temporali della visita (ad esempio il tempo di permanenza su ciascuna pagina) e i dettagli relativi all’itinerario seguito all’interno dell’Applicazione, con particolare riferimento alla sequenza delle pagine consultate, ai parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’Utente.

Utente
L'individuo che utilizza questa Applicazione, che deve coincidere con l'Interessato o essere da questo autorizzato ed i cui Dati Personali sono oggetto del trattamento.

Interessato
La persona fisica o giuridica cui si riferiscono i Dati Personali.

Responsabile del Trattamento (o Responsabile)
La persona fisica, giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione od organismo preposti dal Titolare al trattamento dei Dati Personali, secondo quanto predisposto dalla presente privacy policy.

Titolare del Trattamento (o Titolare)
La persona fisica, giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione od organismo cui competono, anche unitamente ad altro titolare, le decisioni in ordine alle finalità, alle modalità del trattamento di dati personali ed agli strumenti utilizzati, ivi compreso il profilo della sicurezza, in relazione al funzionamento e alla fruizione di questa Applicazione. Il Titolare del Trattamento, salvo quanto diversamente specificato, è il proprietario di questa Applicazione.

Questa Applicazione
Lo strumento hardware o software mediante il quale sono raccolti i Dati Personali degli Utenti.

Cookie
Piccola porzione di dati conservata all'interno del dispositivo dell'Utente.

Riferimenti legali
Avviso agli Utenti europei: la presente informativa privacy è redatta in adempimento degli obblighi previsti dall’Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonché a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questa informativa privacy riguarda esclusivamente questa Applicazione.

Chiudi