I Maestri della fotografia di Jazz - Guy Le Querrec - TommasoRosa
1498
post-template-default,single,single-post,postid-1498,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-13.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

I Maestri della fotografia di Jazz – Guy Le Querrec

“Giant step”: sulle orme di un “gigante”

Prendiamo in prestito il titolo di un notissimo lavoro di John Coltrane per introdurre un grande fotografo francese tutt’ora in attività che, dagli anni 60, immortala l’evoluzione ed i protagonisti del Jazz: Guy Le Querrec.

Parigino, classe 1941, inizia la sua carriera come fotografo professionista nel 1967 all’interno di un’agenzia di pubblicità ma è a distanza di due anni che rivela sua vocazione al reportage: nel 1969 diviene, infatti, reporter e responsabile dei servizi fotografici per conto del settimanale “Jeune Afrique” il quale lo invierà regolarmente nell’Africa francofona e nel Maghreb per i due anni successivi.

L’attitudine e le capacità che dimostra nel documentare la realtà attraverso lo strumento fotografico, ovunque egli si venga a trovare, gli valgono l’ingresso alla Magnum nel 1976 e l’assunzione a socio della stessa nel 1977.

Questi primi tratti biografici sono già utili ad inquadrare la tipologia di immagini che Guy Le Querrec ci restituirà dal suo viaggio attraverso il Jazz. La sua prima fotografia a tema musicale risale al 1958: i Brian Woolley’s Jazzmen, giovane ensemble britannico, sono immortalati nell’atto di scaricare gli strumenti dall’auto in vista dello show presso un pub londinese. A partire da quel primo scatto, una sorta di piccolo, premonitore manifesto programmatico, Guy Le Querrec ha affrontato le decadi successive tratteggiando il “mestiere” del jazz fatto non solo di palchi e riflettori ma anche, e forse soprattutto, di ciò che gli sta intorno. Guy Le Querrec ha  letteralmente descritto la vita che si fa musica e la musica che si fa vita: da bravo reportagista, non ha mancato di fissare ogni sensazione ed ogni aspetto un universo reale, eterogeneo e poetico come il jazz gli porgeva davanti. Attraverso le sue lenti, il jazz è la concentrazione di Nina Simone che ascolta un sound-check dalla deserta platea di un teatro, lo sguardo assorto di Ben Webster carico di pensieri all’interno del suo camerino, è un impegnato Charles Mingus davanti alla complessità di dieci pagine di spartito, è il poetico sollevarsi di una tenda durante una improvvisata session del duo Texier-Scalvi in una camera d’albergo, è l’ironico effetto di specchi e prospettive che gioca con la Mike Westbrook Orchestra in sala prove, è il chiassoso divertimento di Lionel Hampton e del cuoco Jaques Maximin che, in un momento di relax, giocano a fare i percussionisti con le pentole nella cucina di un hotel.

Potremmo sintetizzare come, se Herman Leonard aveva creato “il sogno del jazz” fatto di miti e palchi senza tempo, Guy Le Querrec ci porta dietro quegli stessi palchi e così vicino a quegli stessi miti da svelarne le gioie, le fatiche e l’impegno, comuni ad ogni altra vita intensa e reale, senza sminuirne la grandezza bensì arricchendone il profilo con dettagli e sfumature.

Anche le scelte tecniche contribuiscono a portare la vita e le vite del Jazz su un piano di massima empatia e condivisione: innanzitutto gli scatti di Guy Le Querrec sono in bianco/nero, cosa che li pone in una condizione di “istantaneità” e veridicità tipiche del taglio giornalistico. Sono realizzati prevalentemente con  focali corte (35 mm – 50 mm) che, come si sa, sono connotate da una prospettiva equilibrata e da una buona tridimensionalità: in questo modo l’osservatore si sente “entrare” nell’inquadratura, fare parte della situazione fino a provare ciò che il soggetto dello scatto sta realmente vivendo in quell’istante. La scelta di questi obbiettivi, inoltre, contribuisce a sfocature graduali che non isolano mai drasticamente il protagonista, favorendo una fotografia “corale” ed articolata nella composizione, senza mai rischiare la “confusione”.

Termino questa mia breve analisi consigliando i suoi volumi “Jazz – Light & Day” e “Jazz de J à ZZ” che sapranno esprimere l’estro di questo artista molto meglio delle mie parole ed invito anche ad approfondire i suoi lavori non strettamente legati alla musica: se è stato accolto come socio nella più famosa agenzia fotografica del mondo a 36 anni, ci sarà un perché…

P.S. Un “grazie” sincero all’amico Luca d’Agostino che me lo ha fatto scoprire!

 

Brian Wolley's Jazzmen

Brian Wolley’s Jazzmen, London 1958

 

Nina Simone, Paris 1969

Ben Webster, Paris 1968

Charles Mingus, Nimes 1977

 

Sclavi & Texier, Niger 1993

 

Membri della Mike Westbrok Orchestra, Mulhouse 1991

 

L. Hampton & J. Maxim, Nice 1990

“L’AVANT-GARDE REPUBLICAINE” brass band, Bourges 1990

S. Swallow & H. Texier, Amiens 1997

 

 



Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
maggiori informazioni

Cookie Policy di www.tommasorosa.it

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

Cookie tecnici e di statistica aggregata

Attività strettamente necessarie al funzionamento
Questa Applicazione utilizza Cookie per salvare la sessione dell'Utente e per svolgere altre attività strettamente necessarie al funzionamento dello stesso, ad esempio in relazione alla distribuzione del traffico.

Attività di salvataggio delle preferenze, ottimizzazione e statistica
Questa Applicazione utilizza Cookie per salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'Utente. Fra questi Cookie rientrano, ad esempio, quelli per impostare la lingua e la valuta o per la gestione di statistiche da parte del Titolare del sito.

Altre tipologie di Cookie o strumenti terzi che potrebbero farne utilizzo
Alcuni dei servizi elencati di seguito raccolgono statistiche in forma aggregata e potrebbero non richiedere il consenso dell'Utente o potrebbero essere gestiti direttamente dal Titolare – a seconda di quanto descritto – senza l'ausilio di terzi.

Qualora fra gli strumenti indicati in seguito fossero presenti servizi gestiti da terzi, questi potrebbero – in aggiunta a quanto specificato ed anche all’insaputa del Titolare – compiere attività di tracciamento dell’Utente. Per informazioni dettagliate in merito, si consiglia di consultare le privacy policy dei servizi elencati.

Statistica
I servizi contenuti nella presente sezione permettono al Titolare del Trattamento di monitorare e analizzare i dati di traffico e servono a tener traccia del comportamento dell’Utente.

Google Analytics (Google Inc.)
Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”). Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questa Applicazione, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google.
Google potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario.

Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di Utilizzo.

Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy – Opt Out


Come posso controllare l'installazione di Cookie?
In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l'Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di Cookie da parte di questo sito. È importante notare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso. L'Utente può trovare informazioni su come gestire i Cookie nel suo browser ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari e Microsoft Windows Explorer.

In caso di servizi erogati da terze parti, l'Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, tramite il link di opt out se esplicitamente fornito o contattando direttamente la stessa.

Fermo restando quanto precede, il Titolare informa che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.

Titolare del Trattamento dei Dati

Tommaso Rosa

indirizzo email del titolare: info@tommasorosa.it

Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questa Applicazione non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, consulta la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.

Vista l'oggettiva complessità legata all'identificazione delle tecnologie basate sui Cookie ed alla loro integrazione molto stretta con il funzionamento del web, l'Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all'utilizzo dei Cookie stessi e ad eventuali utilizzi degli stessi – ad esempio ad opera di terzi – effettuati tramite questo sito.

Definizioni e riferimenti legali

Dati Personali (o Dati)
Costituisce dato personale qualunque informazione relativa a persona fisica, identificata o identificabile, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale.

Dati di Utilizzo
Sono le informazioni raccolte in maniera automatica da questa Applicazione (o dalle applicazioni di parti terze che questa Applicazione utilizza), tra le quali: gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dall’Utente che si connette con questa Applicazione, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier), l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta dal server (buon fine, errore, ecc.) il paese di provenienza, le caratteristiche del browser e del sistema operativo utilizzati dal visitatore, le varie connotazioni temporali della visita (ad esempio il tempo di permanenza su ciascuna pagina) e i dettagli relativi all’itinerario seguito all’interno dell’Applicazione, con particolare riferimento alla sequenza delle pagine consultate, ai parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’Utente.

Utente
L'individuo che utilizza questa Applicazione, che deve coincidere con l'Interessato o essere da questo autorizzato ed i cui Dati Personali sono oggetto del trattamento.

Interessato
La persona fisica o giuridica cui si riferiscono i Dati Personali.

Responsabile del Trattamento (o Responsabile)
La persona fisica, giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione od organismo preposti dal Titolare al trattamento dei Dati Personali, secondo quanto predisposto dalla presente privacy policy.

Titolare del Trattamento (o Titolare)
La persona fisica, giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione od organismo cui competono, anche unitamente ad altro titolare, le decisioni in ordine alle finalità, alle modalità del trattamento di dati personali ed agli strumenti utilizzati, ivi compreso il profilo della sicurezza, in relazione al funzionamento e alla fruizione di questa Applicazione. Il Titolare del Trattamento, salvo quanto diversamente specificato, è il proprietario di questa Applicazione.

Questa Applicazione
Lo strumento hardware o software mediante il quale sono raccolti i Dati Personali degli Utenti.

Cookie
Piccola porzione di dati conservata all'interno del dispositivo dell'Utente.

Riferimenti legali
Avviso agli Utenti europei: la presente informativa privacy è redatta in adempimento degli obblighi previsti dall’Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonché a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questa informativa privacy riguarda esclusivamente questa Applicazione.

Chiudi